MENU

Gli alpini di Mondovì eleggono il loro nuovo presidente: Armando Camperi è il candidato per i 2.700 soci

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Gli alpini di Mondovì eleggono il loro nuovo presidente: Armando Camperi è il candidato per i 2.700 soci

Nella foto, Armando Camperi, unico candidato alla presidenza della sezione di Mondovì

Le penne nere di Mondovì cambiano i vertici dell’importante sezione a cui fa riferimento tutto il Monregalese. Dopo i tre mandati consecutivi di Giampiero Gazzano, decaduto dalla carica, tocca ad un nuovo presidente. Il candidato numero uno (l’unico in lizza) è Armando Camperi, immobiliarista, vice di Gazzano da anni. Si candida a guidare i circa 2.700 soci. I delegati dei 53 gruppi che compongono la sezione monregalese sono convocati in assemblea sabato 8 maggio al Palaterme di Lurisia alle ore 15 per l’approvazione della relazione finanziaria e per l’elezione del presidente di sezione. La scelta del luogo per lo svolgimento dell’assemblea è stata motivata dalla possibilità di reperire un sito con caratteristiche idonee e numero di posti che garantiscono il rispetto del distanziamento fisico fra i partecipanti. Il numero degli alpini sarà comunque ridotto al minimo con largo uso delle deleghe, come previsto dal regolamento sezionale, per permettere l’accesso al luogo in sicurezza, il tutto senza ovviamente ledere i diritti di nessuno. Nel corso dell’assemblea sarà proiettato il video “Sono quasi 100”, breve storia per immagini e parole della Sezione A.N.A. di Mondovì.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl