MENU

Mondovì e il suo teatro all’aperto: c'è Federico Buffa con il "Black Power"

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Mondovì e il suo teatro all’aperto: c'è Federico Buffa con il "Black Power"

Nell’estate di Mondovì il teatro all’aperto trova posto nella “distaccata” piazza d’Armi e già la location piace, tanto che l’assessore alla Cultura Luca Olivieri sta pensando, mancando ancora una sede al chiuso (il “Baretti” è ancora inagibile) di farne “un’abitudine annuale”. 

Sabato 17 luglio è l’occasione per gustare “Due pugni guantati di nero” in cui Federico Buffa, il più famoso cantastorie dello sport italiano racconta le Olimpiadi del 1968 a Città del Messico soffermandosi sul gesto di Smith e Carlos sul podio dei 200 metri in difesa dei diritti civili. È una delle immagini più famose del Novecento: Tommie Smith e John Carlos sul podio dei 200 metri alle Olimpiadi a Città del Messico, il 16 ottobre 1968, con i pugni alzati, i guanti neri simbolo del black power, i piedi scalzi in segno di povertà, la testa bassa e una collanina di piccole pietre al collo a simboleggiare i neri morti nella battaglia per diritti.  Sul secondo gradino di quel podio salì anche Peter Norman, un australiano che per solidarietà con i due atleti afroamericani indossò durante la cerimonia la coccarda dell’Olympic Project for Human Rights, organizzazione di cui gli avversari facevano parte

Smith e Carlos decisero di correre alle Olimpiadi nonostante il 4 aprile Martin Luther King fosse stato assassinato e molti altri atleti avessero deciso di non partecipare alle competizioni per protesta. Appena scesi dal podio la loro carriera si interrompe bruscamente e la loro vita diventa, un inferno.  Uno camperà lavando auto, l'altro come scaricatore al porto di New York e come buttafuori ad Harlem. Sono come appestati. A casa di Smith arrivano minacce, l'esercito lo espelle per indegnità. La moglie di Carlos si uccide.

Lo spettacolo racconta la storia dei due atleti e di tre esseri umani che su quel podio chiedevano rispetto e giustizia.

INFO E BIGLIETTERIA

Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 21. Si consiglia di controllare il sito www.piemontedalvivo.it o www.comune.mondovi.cn.it La vendita dei biglietti è a cura della società ITUR presso il proprio ufficio di via Prato, 1 - angolo Corso Statuto a Mondovì (tel 0174 553069) nei seguenti giorni e orari: dal martedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. I posti rimanenti potranno essere acquistati la sera stessa degli spettacoli in orario 19.00-21.00 presso il desk della biglietteria sito in piazza d’Armi in prossimità del palcoscenico.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl