MENU

Monregalese truffata online, mette in vendita il caminetto e le spillano 500 euro: uomo condannato

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:

Finito nei guai per truffa in concorso con altre persone ancora da identificare, Mohamed Z’Gueb è stato condannato in tribunale a Cuneo a 8 mesi di reclusione e 400 euro di multa. Ad essere raggirata una donna di Mondovì che aveva deciso di mettere in vendita online un caminetto. In udienza la parte offesa ha raccontato di essere stata contatta il giorno dopo dall’imputato, interessato all’acquisto. La truffa si sarebbe verificata al momento del pagamento. “Voleva pagarmi in anticipo offrendomi 1000 euro suddivisi in due transazioni – ha detto la donna -. Mi sono recata allo sportello bancomat e, seguendo le sue istruzioni, convinta di incassare 500 euro, in realtà li ho versati sulla sua postepay. Mi sono accorta subito dopo la prima transazione di essere stata truffata (...)”

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL’EDIZIONE DI MERCOLEDì 13 OTTOBRE 2021

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl