MENU

INTERVISTA a Claudio Blengini, vice presidente Ordine dei Medici: «Deliberate 53 sospensioni di colleghi non in regola con l’obbligo vaccinale»

Sanità in affanno nella “Granda” contro l'ondata Omicron: «Ai pochi medici, si aggiungono 53 camici bianchi sospesi perchè non in regola con l'obbligo vaccinale»

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Sanità in affanno nella “Granda” contro l'ondata Omicron: «Ai pochi medici, si aggiungono 53 camici bianchi sospesi perchè non in regola con l'obbligo vaccinale»

Nella foto, a destra, Claudio Blengini, vice presidente Ordine Medici Cuneo

Questa volta è il mondo della sanità cuneese a chiedere aiuto, o meglio, a rivelare affanni e difficoltà che la grande contagiosità dell’ondata Omicron stanno producendo in coloro a cui ogni cittadino ed ogni paziente si affida. Medici di ogni genere, infermieri, operatori sanitari lanciano allarmi mentre in Piemonte, martedì, si sono contati oltre 20 mila nuovi casi di persone positive al Covid-19 dopo 18 mila test antigenici eseguiti. Medici di famiglia e di continuità assistenziale (ex guardia medica) dichiarano di non riuscire a prenotare, negli hub ospedalieri e nelle Asl un tampone molecolare o antigenico e parlano di “battaglia dei tamponi”. Le code alle farmacie sono all’odine del giorno, la stessa Fimmg parla di ritmi inumani (100 telefonate al giorno, 12 ore di lavoro) e del “disastro di Capodanno” e di “delirio” per la centrale “laica” (cioè non gestita da medici) di Saluzzo del 116117 (nuovo numero europeo della ex Guardia Medica), deputata a recepire tutte le richieste indifferibili destinate al servizio di Continuità Assistenziale della “Granda”. E poi c’è il vice presidente dell’Ordine dei Medici della provincia di Cuneo. Claudio Blengini parla di “affanno” per tutti gli operatori medici con la verticale riduzione della “forza lavoro” e di 53 sospensioni di medici deliberate dall’Ordine perché “non in regola con il dettame di legge relativo all’obbligo vaccinale”. Lo abbiamo intervistato.

L'INTERVISTA SUL NUMERO DEL GIORNALE IN EDICOLA

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl