MENU

PER DIRE NO ALLA GUERRA IN UCRAINA

"We are the children": domenica 600 bambini per la pace sulle piste di Prato Nevoso

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
"We are the children": domenica 600 bambini per la pace sulle piste di Prato Nevoso

La "Conca" a Prato Nevoso

"We are the world, we are the children" si cantava nel 1985 per la fame nel mondo: "Noi siamo il mondo, noi siamo i giovani". Ora Prato Nevoso organizza per domenica 6 marzo alle ore 11 una grande manifestazione per la pace con 600 bambini che scenderanno in Conca per dire no alla guerra in Ucraina. L’evento è organizzato da tutte le scuole di sci del comprensorio e dallo sci club Mondolè. E’ nata per volontà degli stessi bambini, piccoli e grandi atleti, che scenderanno lungo le piste con in mano le bandierine di tutti i Paesi del mondo. Insieme alle note della canzone contro tutte le guerre, “We Are The World” da cui si ispira il titolo dell’evento. I bambini di Prato Nevoso però non scenderanno solo lungo le piste per lottare e difendere la pace nel mondo ma stanno realizzando anche centinaia di disegni con cui immaginano la guerra che nessuno vorrebbe mai vivere. Alberto Oliva Responsabile Marketing della Prato Nevoso Spa: “Dobbiamo dire grazie a questi bambini che sono una speranza per il futuro. Sono stati loro stessi a ispirare questo evento, chiedendoci di poter aiutare a distanza i loro coetanei costretti a vivere tra guerra e bombardamenti”. Durante la giornata di domenica i disegni dei bambini verranno proiettati sui tabelloni degli
Impianti sciistici per ricordare a tutti “il valore prezioso di poter essere bambini”

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl