MENU

LUTTO

Mondovì: addio a Pietro Artusio, farmacista con la passione per il suo lavoro

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Mondovì: addio ad Alberto Artusio, il farmacista con la passione per il suo lavoro

Aveva 89 anni ed era conosciuto a Mondovì per la sua cortesia e per aver avuto, in città, le sue farmacie nei luoghi più importanti della città. Pietro Artusio era originario di Isola d’Asti (con altri quattro fratelli), era arrivato (da Cervasca) a Mondovì all’inizio degli Anni Sessanta, aprendo la sua prima farmacia in via Sant’Agostino 16, nel cuore della città, rilevando l’esercizio di Marcello Pautasso. Nel dicembre 1990, dopo circa 30 anni, la farmacia si sposta in piazza Monteregale, prima sotto i portici di fronte alla chiesa del Sacro Cuore, poi sempre sulla piazza, nel 2006, ma sul lato ovest, al posto dell’Unieuro. Pietro Artusio aveva perso la moglie Vanda nel 2017. Lascia il figlio Alberto, che prosegue la professione, ed i nipoti Simone e Federico. I funerali si sono svolti sabato nella parrocchia del Sacro Cuore, riposa nel cimitero di Boves.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl