MENU

Ceva: venerdì la festa per l’inaugurazione del nuovo Polo Agroalimentare nell’ex Ilsa

Il sindaco Bezzone: «Un sogno nel cassetto che diventa realtà»

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Ceva: venerdì la festa per l’inaugurazione del nuovo Polo Agroalimentare nell’ex Ilsa

Il sindaco Bezzone, in primo piano, illustra le funzioni del nuovo Polo

Un sogno nel cassetto che diventa finalmente realtà: è il nuovissimo Polo Agroalimentare di Ceva, che sarà inaugurato venerdì 17 giugno alle 18. Il polo di lavorazione è stato realizzato dall’amministrazione comunale cebana nei locali dello storico complesso industriale dell’ex Ilsa, in piazza don Bado. Ha già un gestore: la nuova associazione “Unimont Servizi”, senza scopo di lucro, costituita di recente dall’Unione montana Valli Mongia Cevetta e Langa cebana “per la promozione e la valorizzazione del territorio a 360°”.

«Voluto con determinazione, il nuovo complesso agroalimentare giunge a compimento dopo un periodo di studio e ricerca necessari per esaltare i prodotti tipici delle nostre “Terre Autentiche”, dove è possibile, oggi più che mai, trovare le cose vere a portata di tutti – afferma il sindaco di Ceva, Vincenzo Bezzone -. Momento che ci riempie di orgoglio e significa soprattutto voglia di ripartire, nel segno dei prodotti originali, che fanno del nostro territorio un esempio da seguire».

L’ex Ilsa ospita i macchinari, avanzati, per la lavorazione collettiva dei prodotti, per macinatura, pulitura dei cereali e legumi, confezionamento, etichettatura e vetrina.

“Si tratta – aggiunge Bezzone - di un progetto che potrà avere ricadute positive su tutto il territorio della zona, non solo limitatamente a Ceva in quanto gli abitanti di tutto il Cebano e zone circostanti avranno un beneficio immediato, potendo utilizzare queste strutture per la realizzazione di varie lavorazioni per trasformare le produzioni di eccellenza».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl