MENU

La siccità colpisce anche la produzione di energia delle Centraline

Ai Carleveri di Rocca de' Baldi un impianto all'avanguardia in sofferenza

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
La siccità colpisce anche la produzione di energia delle Centraline

Il Piemonte ha un piano per produrre energie rinnovabili ed ha individuato delle possibili aree sulle quali installare pannelli solari, pale eoliche o centrali idroelettriche... Come spesso accade in terra cuneese siamo già avanti, e c’è chi ha investito, in piena pandemia, ottenendo due risultati, la messa in sicurezza di un canale spesso soggetto ad esondazioni in caso di bombe d’acqua, e la produzione ecologica di energia senza consumo di suolo ne spreco di acqua. Il caso è specifico, si tratta della centralina idroelettrica realizzata ai Carleveri di rocca de’ Baldi. Diego Viglietti, il proprietario, ha trasformato una grossa bealera in uno strumento di pubblica utilità...

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl