MENU

"Agriteatro" a Ceva, c'è "Anita": cabaret, stand up comedy e tanta ironia

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
"Agriteatro" a Ceva, c'è "Anita": cabaret, stand up comedy e tanta ironia

Prosegue la rassegna teatrale “Agriteatro”, promossa anche quest’anno dalla Compagnia TM al Campanone di Ceva (o, in caso di maltempo, nella sala del Cinema Borsi), inizio alle 21,30. Giovedì 7 luglio ad andare in scena sarà “Anita”, di Pem Teatro (posto unico 15 euro). Anna Marcato, attrice comica, conduttrice e cabarettista esperta (per anni impegnata in varie trasmissioni cabaret come “Cabaret Candiani” e “Rakkolta Differenziata”) sotto la regia di Rita Pelusio (s)veste i panni di Anita, una donna come tante, ma con tanta positività e voglia di godere la vita; autoironica, pungente, intrigante, che tra un rotear di spazzole e spugne al ritmo di mambo e merengue affronta i temi di tutti i giorni, sbeffeggiando chi la vita la prende troppo sul serio. Insolito palcoscenico il bagno, luogo intimo e per certi versi sacro, di riflessioni e colpi di genio, spazio per far nascere le idee e canticchiare canzoni, in cui si entra sporchi e si esce vitali e rinnovati. Un teatro unico nel suo genere, uno show completo che vede avvicendarsi con sagace maestria stand up, giocoleria, clownerie, magia, mimo, gag, visual comedy e canzoni comiche. Un’ora di puro divertimento, stupore e sana follia.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl