MENU

Associazioni sportive, da Mondovì l'appello del sindaco Robaldo e dell'assessore Terreno: "Il caro bollette rischia di metterle in ginocchio, intervenga il Governo"

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
«Covid e volontariato, l'esempio virtuoso di Mondovì», "Giornata di ringraziamento" ideata dall'assessore Robaldo e dal capitolo Bni Belvedere

Nella foto, il sindaco Luca Robaldo (Comune di Mondovì)

Il mese di agosto ha registrato un aumento spropositato dei costi di energia e gas per privati e aziende, non sono escluse le associazioni sportive che rischiano il collasso.

"Ci chiediamo se, pur con un Governo in carica esclusivamente per gli affari correnti, qualcuno stia pensando a come sostenere la miriade di ASD presenti in tutta Italia contro il 'caro bollette'. Qualcosa deve essere fatto perché si rischia davvero di vederne sparire troppe. Si tratta di un patrimonio incredibile e che non può essere disperso.
Accanto all'ultimo bando per coloro i quali gestiscono impianti sportivi è necessario prevedere ulteriori misure perché l'autunno non sarà un periodo semplice per nessuno e lo sport dilettantistico, così importante per tutti noi, rischia di pagare uno dei prezzi più alti". È l'appello del Sindaco di Mondovì, Luca Robaldo, e dell'assessore allo Sport, Alessandro Terreno.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl