MENU

POLITICA

Elezioni: Lega e Forza Italia svelano i loro candidati

Bergesio, Gastaldi e Perosino verso la rielezione, Berlusconi capolista al Senato

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Elezioni: Lega e Forza Italia svelano i loro candidati

Tutti contenti, o quasi. In mattinata sono state ufficializzate le liste di Lega e Forza Italia in Piemonte. Molinari e Zangrillo sono riusciti ad accontentare quasi tutti, almeno tra i parlamentari cuneesi uscenti. Giorgio Maria Bergesio e Flavio Gastaldi della Lega e Marco Perosino di Forza Italia potrebbero tornare tutti in Parlamento il 25 settembre.

Non è stato facile trovare gli “incastri” giusti. Bergesio è stato candidato nell’uninominale del Senato per il Piemonte 2: con ogni probabilità, sarà l’unico rappresentante della Granda a sedere a Palazzo Madama, visto il passo indietro di Mino Taricco e lo spostamento di Perosino a Montecitorio. Il sindaco di Priocca, fedelissimo di Alberto Cirio, è stato piazzato al terzo posto nel listino del proporzionale per la Camera. Davanti, però, ha due candidati anche in collegi uninominali dati con grande probabilità al centrodestra, Roberto Pella e la siciliana Matilde Siracusano. Le possibilità di rielezione, dunque, sono buone.

Lo stesso si può dire per Flavio Gastaldi, giovane sindaco di Genola, deputato dal 2018. Il suo nome è il secondo nel listino di Torino, dietro l’ex assessore regionale Elena Maccanti. Con un buon risultato del partito di Salvini, dunque, potrà essere rieletto.

All’appello nel centrodestra manca solo Fratelli d’Italia. Pare certa la candidatura di Monica Ciaburro nel collegio uninominale Mondovì-Cuneo-Saluzzo, si attendono i nomi dei listini del proporzionale (ci sarà il monregalese Paolo Bongioanni?).

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl