MENU

Il Papa riconferma il vescovo Egidio per un triennio alla “Dottrina della fede”

Intanto prosegue la visita pastorale nel Cebano

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Il Papa riconferma il vescovo Egidio per un triennio alla “Dottrina della fede”

Il vescovo Egidio visita il macello Denina di Ceva

Papa Francesco ha confermato il vescovo Egidio per un ulteriore triennio in qualità di componente del Collegio per l’Esame dei ricorsi in materia di “delicta reservata”, istituito al Dicastero della Dottrina della Fede. Una materia molto delicata, perché fanno parte di queste categorie, per esempio, i delitti sessuali contro i minori da parte dei chierici, il delitto di acquisizione, detenzione o divulgazione di immagini pornografiche di minori; i delitti contro la fede; i delitti contro il sacramento dell’Eucaristia; i delitti contro il sacramento della Penitenza.

Intanto prosegue la visita pastorale di monsignor Miragoli nel Cebano. Martedì mattina (20 settembre) il vescovo è tornato a Ceva per alcuni momenti di visita pastorale. Ha fatto visita all’Istituto Derossi, al Centro diurno Idea 2 e poi all’Istituto psichiatrico dove ha celebrato la Messa. In tutte le realtà ha incontrato ospiti e personale. Infine ha fatto visita, al termine della mattinata ai lavoratori del macello Denina.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl