MENU

Il tempo che farà? Siamo tutti Furio

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Il tempo che farà? Siamo tutti Furio

“Faccio in tempo a lasciarmi la perturbazione alle spalle, diciamo, nei pressi di Parma?” Siamo tutti Furio, il personaggio indimenticabile, irritante ed irresistibile di “Bianco Rosso e Verdone”, ma al tempo del covid. Perché in questa primavera appena iniziata al posto di guardare il cielo e fare la telefonata come socio Aci al centralino, come Furio ci chiediamo: “Di che colore siamo? Posso uscire? E se posso, fin dove posso andare?” Siccome non possiamo chiederlo al premier Draghi al telefono (Furio lo chiede ma la risposta è un “ma va a…”), pensiamo due secondi per ricordare a noi stessi le regole dell’ultimo Dpcm o decreto e poi partiamo con mascherina appresso. Che tempo fa? Non lo sappiamo, l’informazione meteo è passata in secondo piano, purtroppo. Se si parla del meteo di Pasqua, così, ci troviamo, al massimo, a dire: “E’ sempre zona rossa, ma ci sarà alta pressione». Mala tempora currunt, anche per il meteo.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl