MENU

LANGA

Modificato il contratto di affitto del Sacra Famiglia di Dogliani

Il Centro Diurno per minori, all’occorrenza, potrà essere trasferito in altro edificio

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Sacra Famiglia Dogliani

Il complesso del Sacra Famiglia a Dogliani Castello

Sarà attivato a breve, forse già nel mese di marzo, il nuovo Centro Diurno Socio Riabilitativo per minori all’interno del Sacra Famiglia, il complesso di circa 4.000 metri quadri di proprietà del Comune inutilizzato dalla fine del 2013. La novità è che la nuova amministrazione comunale guidata da Ugo Arnulfo, dopo una trattativa durata mesi, ha ottenuto la risoluzione anticipata del contratto di locazione in essere con il consorzio Sinergie Sociali di Alba e la contemporanea sottoscrizione di due nuovi contratti di locazione. «L’amministrazione precedente - spiega Arnulfo - aveva concesso al consorzio la conduzione di servizi socio sanitari assistenziali nel complesso del Sacra Famiglia per 12 anni (6 + 6): con le modifiche introdotte, pur mantenendo fede al contratto firmato, saremo un po’ più liberi di muoverci».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl