MENU

LANGA

Nel sabato santo non si arrestano i contagi: 9° cittadino di Carrù positivo al Coronavirus

L’uomo, che ha meno di 50 anni e opera nel settore sanitario, è in isolamento nella sua abitazione

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Nel sabato santo non si arrestano i contagi: 9° cittadino di Carrù positivo al Coronavirus

Il Covid non risparmia la vigilia di Pasqua. È di poco fa, infatti, la notizia di un 9° cittadino di Carrù (il 6° al momento positivo) contagiato da quando è iniziata l’emergenza sanitaria: un uomo di neanche 50 anni che opera nel settore sanitario. «È asintomatico - spiega il sindaco Ieriti - e pertanto sta espletando il periodo di isolamento a casa. Non segnala disturbi particolari, ma la positività al tampone ha reso necessaria la messa in isolamento fiduciario della convivente». Sebbene sia salito in paese il numero dei contagi, giungono notizie confortanti per quanto concerne lo stato di salute dei carrucesi ricoverati. «È probabile - aggiunge il primo cittadino - che in settimana una di essi verrà dimessa... e speriamo che lo stesso si possa dire entro breve tempo anche per gli altri. Relativamente al paziente 1, tutt’ora ricoverato, vorrei parteciparvi che mi ha informato d’aver disposto la fornitura di 2.200 calzari per il reparto Covid di Ceva. Mi dice che un piccolo grazie alle tante attenzioni che riceve e aggiunge : “Avrei voluto fare molto di più! Sono tutti attenti e premurosi ! Il loro non è un lavoro, ma una missione”. Grazie Paziente 1. Anche il tuo gesto è ricco di solidarietà e ci rende tanto orgogliosi!». Il sindaco, considerate le richieste ricevute, ha pensato di aprire una raccolta fondi in Comune da destinare alle persone in difficoltà. 

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl