MENU

LANGA

Carrù: 11° positivo al Covid-19 dall’inizio dell’emergenza, il sindaco dispone l’apertura del Coc

L’ultimo ad essere stato contagiato è un uomo di 63 anni ricoverato all’Ospedale di Mondovì

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Carrù: 11° positivo al Covid-19 dall’inizio dell’emergenza, il sindaco dispone l’apertura del Coc

Carrù (Foto Lorena Durante)

Salgono a 11 i carrucesi positivi al Covid-19. Di questi 3 hanno completato il decorso ospedaliero e sono stati dimessi, 1 è deceduto, 3 sono ricoverati in ospedale di, 4 sono in isolamento nelle rispettive residenze abitative o lavorative. L’ultimo soggetto contagiato è un uomo di 63 anni non appartenente al settore sanitario ora a Mondovì. «Ad essi - sottolinea il sindaco Stefania Ieriti - si aggiungono 10 cittadini in isolamento fiduciario perché conviventi con soggetti risultati positivi o perché provenienti dall’estero. Sono numeri di grande rilievo che mi inducono a disporre l’apertura del Coc (centro operativo comunale) e a protrarre la sospensione del mercato settimanale e la chiusura del cimitero sino al prossimo 30 aprile incluso. Sono decisioni che non assumo a cuor leggero... sono ampiamente meditate, discusse e condivise con i tecnici e con i miei amministratori che ringrazio infinitamente per il costante supporto che mi stanno assicurando. Dovendo però fare un bilanciamento delle situazioni e delle possibili ripercussioni mi trovo costretta a dover proseguire nell’atteggiamento prudenziale e restrittivo che, senza dubbio, assicura maggiore garanzie e tutele alla salute della cittadinanza che amministro».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl