MENU

LANGA

Coronavirus, il sindaco di Piozzo lancia un monito ai suoi concittadini: «Non abbassate la guardia»

Nessun positivo ma sul territorio comunale, nei giorni scorsi, avvistati ciclisti e persone a passeggio

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Coronavirus, il sindaco di Piozzo lancia un monito ai suoi concittadini: «Non abbassate la guardia»

In queste belle giornate primaverili i piozzesi, stanchi di essere chiusi in casa, potrebbero (come tutti) avere la tentazione di uscire. A loro si rivolge il sindaco Antonio Acconciaioco che, anche alla luce dell’aumento dei casi di positività al Covid-19 registrati nei comuni limitrofi (Carrù, Farigliano ndr), ieri ha voluto lanciare un monito sul sito del Comune. “Ci tengo a sottolineare - si può leggere sul web - che i momenti più difficili non sono ancora alle nostre spalle, soprattutto nella nostra regione, dove la curva dei contagi mostra un aumento in percentuale superiore alle altre regioni. L’esortazione rimane sempre la stessa: bisogna restare a casa! Il fatto che la situazione si stia aggravando in realtà così prossime al nostro amato paese deve farci riflettere sull’attualità di quanto sta succedendo i questi giorni. Il Covid non è una minaccia virtuale,  è un nemico invisibile che anche attorno a noi sta continuando a mietere vittime anche a pochi passi da casa nostra. Non possiamo per tale motivo permetterci di gettare via quanto di più prezioso abbiamo sacrificato in questo lungo periodo di distanziamento sociale ossia la nostra libertà”.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl