MENU

LANGA

Un pezzo di Dogliani Castello è volato in cielo: se n’è andato Aldo Gallizio

Il “nonno della Pro Loco” aveva 88 anni

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Un pezzo di Dogliani Castello è volato in cielo: se n’è andato Aldo Gallizio

“Un pezzo di storia Castellana che se ne va...”. “Una figura importante per la comunità di Castello che non dimenticheremo mai e una colonna portante del Presepe”. “È veramente triste quando, con il passare degli anni, un membro, un fratello del Presepe ci lascia”. Questi alcuni dei commenti che hanno accompagnato la notizia della scomparsa di Aldo Gallizio, il “nonno della Pro Loco di Castello”. L’uomo, da sempre impegnato nell’organizzazione del famoso Presepe Vivente, è mancato ieri all’età di 88 anni. «Oggi - commentano dalla Pro Loco di Castello - è un giorno triste perché abbiamo perso una colonna portante del Presepe Vivente. Una persona che ha lavorato per il Presepe fin dalla sua prima edizione. C’era sempre: a preparare, durante la rappresentazione e poi anche a spreparare. Alla domenica arrivava alle 14, sempre puntualissimo; a volte eravamo ancora in sede al caldo e lui era già li pronto per preparare le capanne di legno, che ormai negli anni era diventato il suo compito. La Pro Loco è vicina alla famiglia in questo triste momento e porge le più sentite condoglianze. Ciao Aldo».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl