MENU

LANGA

La Fondazione Crc e il progetto per recuperare i saperi dell’Alta Langa oggi su Rai 2

Una bella vetrina anche per il Castello di Monesiglio

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
La Fondazione Crc e il progetto per recuperare i saperi dell’Alta Langa oggi su Rai 2

Soggiornare in posti magnifici dove imparare a rintracciare antichi sentieri, costruire con il legno una scala o un soppalco, creare il giardino di un castello e restaurare mobili. Questa la proposta per l’estate 2020 dell’associazione Parco Culturale Alta Langa con sede a Monesiglio che, nell’ambito del progetto “Banca del Fare”, punta su “vacanze esperienziali”. Di questo e anche di altro si parlerà su Rai 2 oggi, martedì 30 giugno, alle 16,25 nel corso della puntata odierna del programma condotto da Veronica Maya “L’Italia che fa”: a parteciparvi anche Giandomenico Genta, il presidente della Fondazione Crc che sostiene questa iniziativa con cui si mira a recuperare i saperi dell’Alta Langa. «Attraverso un nuovo modello di welfare culturale - dicono dalla Fondazione -, il progetto promuove il recupero dei saperi e del territorio dell’Alta Langa con tre principali assi d’azione. Il primo è la Scuola Cantiere in cui gli artigiani, che ancora sanno costruire con la pietra, il legno e le malte antiche, lavorano a fianco degli studenti sul bene da recuperare, insegnando loro come si fa, nella pratica “sul campo”. Questa attività è basata in un piccolo borgo chiamato Cascina Crocetta, concesso in comodato d’uso dal Comune di Castelletto Uzzone. Il secondo è il recupero dei Ciabòt, le casette rurali tipiche del paesaggio di Alta Langa, un tempo funzionali al lavoro agricolo e ora in stato di abbandono, con l’obiettivo di farne “stanze” di un nuovo Albergo di Cammino. Il terzo è il recupero e la valorizzazione del Castello di Monesiglio, un colosso con 1000 anni di storia, il più importante dell’Alta Langa cuneese, con l’obiettivo di farne un “Castello di comunità”, funzionale alle esigenze e alle prospettive di sviluppo e valorizzazione del paese».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl