MENU

LANGA

Accordo Comune di Carrù-Isiline: connessione ultraveloce gratis in 8 edifici comunali per 20 anni

In cambio l’azienda saluzzese collegherà le utenze non ancora raggiunte dalla “banda ultra larga”

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Accordo Comune di Carrù-Isiline: connessione ultraveloce gratis in 8 edifici comunali per 20 anni

Sarà la Isiline di Saluzzo a collegare le utenze carrucesi non ancora raggiunte dalla famosa “banda ultra larga”, la connessione Internet ultra veloce (fino a 1 Gigabit in download ndr). In cambio di questo intervento, a costo zero per il Comune, l’azienda di servizi per le telecomunicazioni collegherà gratuitamente alla rete otto edifici comunali per vent’anni facendo risparmiare all’ente circa 50.000 euro: le tre scuole, il Municipio, la biblioteca, il cinema-teatro, la residenza per anziani e il poliambulatorio. L’operazione è stata illustrata giovedì sera quando l’ultimo consiglio comunale di Carrù presieduto da Stefania Ieriti ha approvato la convenzione con l’azienda saluzzese per la concessione in uso delle infrastrutture pubbliche sotterranee. «Rappresenta un’opportunità importante per il nostro Comune siglare con Isiline questa partnership che ci vede uniti in prima linea per andare a colmare il gap digitale della nostra comunità carrucese - ha spiegato il consigliere comunale Christian Sciolla -. Fondamentale è stato collegare in modo stabile i tre complessi scolastici per garantire una didattica performante anche in vista dell’imprevedibile scenario autunnale che potrebbe prevedere il ritorno della didattica a distanza. Questa operazione permette di gettare le basi per la creazione di una Carrù smart city, una città intelligente, ma soprattutto una città sostenibile, efficiente e innovativa, in grado di garantire un’elevata qualità di vita ai suoi cittadini grazie all’utilizzo di soluzioni e sistemi tecnologici connessi e integrati tra loro».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl