MENU

LANGA

Farigliano: l’associazione culturale Alfombras festeggia vent’anni di attività

Rimandato causa Covid lo spettacolo “Magia Notturna”, Ilva Fontana lancia un’iniziativa “social”

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Farigliano: l’associazione culturale Alfombras festeggia vent’anni di attività

Avrebbe voluto festeggiare diversamente i vent’anni di attività, portando in scena di fronte alla sede dell’associazione in zona San Nicolao/Sarmenga a Farigliano, un suggestivo spettacolo dal titolo “Magia Notturna”. Purtroppo, a causa del Covid-19, ciò non è stato  possibile: resta comunque l’importante traguardo raggiunto dal gruppo capitanato dalla presidente Ilva Fontana che, in attesa di recuperare gli spettacoli lasciati in sospeso per la pandemia, si accinge a far ripartire i corsi, professionali e amatoriali, tra cui il 23 agosto un laboratorio di teatro-benessere sulla comicità (chi fosse interessato può chiamare il numero 333/3820732 ndr). «Era l’estate del 2000 - ricordano dall’associazione - quando veniva ufficializzata a Farigliano la nascita dell’associazione culturale Alfombras, che si occupa di teatro, recitazione, cinema e in generale di ogni forma d’arte. Una scelta coraggiosa, in un bacino d’utenza fatto di piccoli comuni considerato di scarsa importanza dai censimenti ufficiali per l’attività culturale e teatrale, ma che risponde appieno alle finalità dell’associazione di portare un contributo di cultura concreta a tutti gli individui, le associazioni, gli enti che operano sul territorio».

Non potendo festeggiare l’anniversario “in scena” (lo spettacolo di Ilva Fontana vedrà la luce in forma minore o sarà rimandato), Alfonbras sta portando avanti un’originale iniziativa sui “social”. Si è offerta di ospitare sulla sua pagina Facebook gli artisti interessati ad esprimere con un videomessaggio la loro opinione sul futuro del teatro e delle altre arti (sceniche, visive, musicali). Molti musicisti, cineasti, danzatori e pittori hanno già risposto all’appello (tra gli ultimi la ballerina Chiara Benedicti e lo scrittore Francesco Scarrone), chi volesse farlo ora ha tempo fino al 31 dicembre.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl