MENU

LANGA

Aumentano i contagi: a Dogliani salta la Cisrà

L’assessore Gian Luca Demaria: «Decisione sofferta»

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Aumentano i contagi: a Dogliani salta la Cisrà

Fino a pochi giorni fa l’organizzazione dell’edizione 2020 della Cisrà con annessa Fiera dei Santi era considerata pressoché certa. Poi l’aumento dei contagi da Covid-19 ha portato l’amministrazione a riconsiderare l’opportunità di mettere in piedi l’evento del 2 novembre. Stamattina l’annuncio: salta la tradizionale manifestazione doglianese con la distribuzione della minestra autunnale a base di trippe e ceci. «Il senso di responsabilità - commenta Gian Luca Demaria, assessore alla promozione del territorio e alle manifestazioni - ci induce a prendere questa sofferta decisione. Abbiamo provato a lavorare all’evento per dare un segnale di continuità e di volontà a resistere nonostante le difficoltà. Crediamo però sia importante tutelare in primis la salute dei cittadini e dei tanti volontari che ruotano intorno a questo evento. L’attuale situazione di emergenza nazionale e non solo, nonostante l’organizzazione fosse già avviata da mesi, ci impone una grande prudenza. Non ci resta che ringraziare tutti coloro che si sono interessati all’evento, con la promessa di riorganizzarla, non appena ci sarà data la possibilità, nel rispetto delle disposizioni di sicurezza e di tutela della salute».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl