MENU

LANGA

Quest’anno a Farigliano il Natale potrebbe essere meno buio

Iniziativa dell’amministrazione che chiede aiuto alla comunità per sostituire le luminarie

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Quest’anno a Farigliano il Natale potrebbe essere meno buio

Un po’ in tutta Italia, a causa del Covid, il Natale non si preannuncia sereno: anche a Farigliano dove i positivi sono 6. Proprio per tirare su il morale ai suoi cittadini l’amministrazione comunale ha deciso di lanciare un’iniziativa in grado di “lenire gli affanni di questa emergenza e trasmettere un messaggio di speranza”. «Per non perdere il calore della festa più sentita dalla comunità - spiega il sindaco Ivano Airaldi - abbiamo deciso di illuminare le strade del nostro bellissimo paese con un’iniziativa a cui far partecipare attivamente tutta la comunità. Purtroppo le vecchie luminarie, offerte anni fa dai negozianti Fariglianesi, risultano obsolete e necessitano di una manutenzione tale da renderne sconveniente l’utilizzo. Per la realizzazione di questi nuovi allestimenti (del costo di 5-8.000 euro), quindi, si propone a tutti voi: aziende, attività commerciali, associazioni e cittadini, in assoluta libertà, di dare un contributo per sostenere tale iniziativa e che andrà ad integrarsi ai fondi stanziati dalla stessa amministrazione».

Chiunque intenda partecipare può effettuare un bonifico al seguente Iban: IT 56 T 08450 46100 000000831476 BANCA ALPI MARITTIME CREDITO COOPERATIVO CARRÙ – FILIALE DI CARRÙ indicando nella causale Luminarie 2020 oltre a “Nome del donatore” oppure “N.N.” se si desidera mantenere l’anonimato. Unico vincolo: i versamenti, per permettere la realizzazione del progetto, devono essere effettuati entro l’8 novembre. «La speranza - conclude il primo cittadino - è che tale iniziativa possa accendere le fiamme dei nostri cuori per non sentirci mai più al buio».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl