MENU

LANGA

Il Governo dice stop alle fiere fino al 24 novembre: quella del Bue Grasso di Carrù, nel frattempo, resta in piedi

Si lavora ad un ridimensionamento: nel caso di proroga delle attuali prescrizioni la premiazione degli allevatori verrebbe comunque garantita

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Il Governo dice stop alle fiere fino al 24 novembre: quella del Bue Grasso di Carrù, nel frattempo, resta in piedi

Se il Dpcm del Governo del 18 ottobre consentiva manifestazioni fieristiche di carattere nazionale e internazionale, quello del 24 ottobre ha vietato le fiere di qualunque genere. Fino al 24 novembre, giorno in cui scadrà il decreto, un evento come la Fiera Nazionale del Bue Grasso di Carrù non potrebbe, dunque, andare in scena. Dopo quella data si vedrà: nell’attesa l’amministrazione ha deciso di non annullare la manifestazione che, anche qualora si potesse organizzare, subirebbe comunque un forte ridimensionamento. “Allo stato attuale - ha scritto il nuovo sindaco Nicola Schellino alla Regione - è intenzione di codesta amministrazione...”.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl