MENU

LANGA

Dogliani: negativi quasi tutti gli ospiti del San Giuseppe che ora cerca aiuti

Qualche difficoltà finanziaria per la piccola Casa di Riposo: i suoi amministratori promuovono una raccolta fondi

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Dogliani: negativi quasi tutti gli ospiti del San Giuseppe che ora cerca aiuti

Sta per finire l’incubo Coronavirus al San Giuseppe dove a inizio novembre si era registrato un numero significativo di contagi (una ventina i positivi al covid ndr). Oggi, con l’eccezione di tre anziani, sono tutte negative le persone che frequentano la struttura. «La casa di riposo - conferma il presidente don Luigino Galleano - sta riprendendo vita. Gli Oss e il personale è tutto negativo come gran parte degli ospiti. Soltanto un piccolo gruppo è ancora positivo (asintomatico). Abbiamo all’ospedale un ospite ma è in via di guarigione. Con la grazia di Dio e l’aiuto di tante persone (per esempio, la completa disponibilità del personale) si è ritornati nella serenità, nonostante momenti di sofferenza e di paura».

Purtroppo, se la situazione sanitaria nella piccola casa di riposo fondata nel 1951 dalla Compagnia delle Dame di San Vincenzo e dalla generosità dei doglianesi sta tornando pian piano alla normalità, non si può dire lo stesso di quella finanziaria. Per questo l’amministrazione della casa con il gruppo dei volontari e il sostegno del Comune propongono una raccolta fondi; affinché la Casa di Riposo che i doglianesi hanno sempre sostenuto, possa superare questo “momento di crisi”. Chi volesse offrire un contributo può consegnarlo direttamente alla direzione, oppure operare attraverso la banca: Banca Unicredit filiale di Dogliani “Opera San Giuseppe” o Iban: IT 09 G 02008 46270 000001168271, Banca Alpi Marittime filiale di Dogliani “Opera San Giuseppe”o Iban: IT73 C084 5046 2700 0000 0120 233.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl