MENU

La protesta della steak house "Hd da Ivan" di Magliano Alpi : "Non apriamo, ma non possiamo stare in silenzio"

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
La protesta della steak house Hd da Ivan di Mgalinao Alpi : "non apriamo, ma non possiamo stare in silenzio"

Protesta fiscale, e luci accese oltre l’orario consentito per la steak house di Magliano Alpi Hd di Ivan Damiano e Federica Alfero. Venerdì 15 gennaio, giorno scelto dai ristoratori per manifestare il proprio dissenso alle nuove disposizioni governative, loro hanno simbolicamente mostrato un locale aperto, ma non c'erano clienti. Protesta fiscale significa che al pagamento di tasse e imposte hanno dato precedenza al pagamento di chi lavora, dipendenti e fornitori. Indicato nella lista degli aderenti alla protesta il locale venerdì sera dopo le 19 è stato visitato dai carabinieri. Lavora soprattutto sulle cene e il turismo del fine settimana. In estate per potere riaprire hanno investito molto sulle misure di sicurezza da adottare ed hanno potuto contare su una stagione "buona", ma da ottobre è finito tutto. “Il nostro non è un menù da asporto – avevano spiegato sulle nostre colonne dopo il primo lockdown - , né siamo un locale che viene scelto per il pranzo. Bene per chi può aprire, ma non capiamo la differenza fra il pranzo e la cena”.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl