MENU

LANGA

Clavesana, il geometra Fabio Manfredi va in pensione: «Farò la fine di Totò ne “Il comandante”!»

Da lunedì, dopo 38 anni in Comune, non sarà più responsabile dell’Ufficio Tecnico

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Clavesana, il geometra Fabio Manfredi va in pensione: «Farò la fine di Totò ne “Il comandante”!»

Il responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune di Clavesana con un antico registro del Catasto Napoleonico

«Finirò come Totò nel film “Il comandante”: prima di essere collocato a riposo tutti lo rispettavano, dopo nemmeno sua moglie gli preparava più il caffè al mattino!». Scherza come suo solito il geometra Fabio Manfredi mentre ci accoglie nel suo ufficio al 1° piano del Comune di Clavesana in frazione Madonna della Neve: da lunedì, dopo 38 anni di “onorato servizio”, non sarà più responsabile dell’Ufficio Tecnico.

Geometra, lei ha iniziato a lavorare l’1 dicembre del 1982: che ricordi ha di quel giorno?

«Non ho un ricordo traumatico. Eravamo ancora nel vecchio Municipio in località Capoluogo. Di sicuro ero molto emozionato ma il collega di allora era stato molto amichevole e questo mi ha tranquillizzato molto. Ai tempi eravamo solo in due: io e il messo comunale. Facevo un po’ di tutto...».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl