MENU

LANGA

Bici contro furgone: ciclista muore a Carrù. E' Giancarlo Bertola, di Boves, responsabile del Servizio Veterinario AslCn1

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Bici contro furgone: ciclista muore in via Langhe a Carrù

Intorno alle 14 un ciclista è stato urtato in via Langhe a Carrù da un carro attrezzi che stava svoltando nei pressi del supermercato In’s. Cadendo ha battuto violentemente il capo. Ad intervenire, oltre a personale del 118 e Carabinieri di Carrù e Dogliani, anche l’Elisoccorso decollato da Levaldigi. I soccorritori hanno cercato di rianimarlo per circa mezz’ora sul posto ma, purtroppo, invano. La vittima è Giancarlo Bertola, 61 anni, direttore del Servizio sanità animale dell’Asl Cn1. Sono intervenuti anche gli agenti della polizia stradale che hanno condotto l'alcol test sul conducente del carro attrezzi. Era negativo, l'uomo era di ritorno da un intervento. Giancarlo Bertola viveva a Boves, ma è nato a Mondovì, al Beila. Il padre possedeva un'azienda agricola che oggi è condotta dal fratello, Dino. Bertola era molto conosciuto nel monregalese anche per la sua professione. Era a lui che il Comune di Carrù si rivolgeva per formare la squadra dei tecnici veterinari che seguono la rassegna zootecnica della Fiera del Bue Grasso di Carrù. Lui il punto di riferimento per l'Anaborapi per i controlli al centro genetico e centro tori di razza bovina piemontese. "Un uomo di grande esperienza e precisione" dice il dirigente AslCn1 per l'area monregalese Enrico Ferreri. Lascia la moglie Cristiana Lo Negro, biologa, e il fratello Dino. Rosario martedì 20 alle 20 nella Parrocchia di Santa Maria Maggiore al Ferrone dove mercoledì 21 alle 10,30 saranno celebrati i funerali.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl