MENU

LANGA

Quarto attacco di lupi in due mesi: 8 pecore uccise a Carrù

Fabio Bottero è sconsolato: «Alleviamo per passione ma la passione, di questo passo, finisce»

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Quarto attacco di lupi in due mesi: 8 pecore uccise a Carrù

«Alleviamo animali per passione ma la passione, di questo passo, finisce». Pare sconsolato Fabio Bottero all’indomani dell’attacco dei lupi che nella notte tra lunedì e martedì hanno ucciso 6 pecore (e ferito gravemente altre 9, 2 delle quali sono poi morte) non molto lontano dalla sua cascina sita sul territorio di Carrù, proprio al confine con l’area industriale di Clavesana. «Ce ne siamo accorti martedì mattina - commenta l’allevatore -, quando è venuto giorno e abbiamo finalmente visto cosa era successo nella notte. I lupi devono essere entrati nel recinto elettrificato saltando. Hanno lasciato carcasse sparse dappertutto: non abbiamo potuto fare altro se non chiamare l’Inproma per farle smaltire. Prima erano venuti i veterinari che avevamo contattato: hanno confermato che ad uccidere le pecore erano stati i lupi».  

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl