MENU

LANGA

Carrù: un robot con intelligenza artificiale sarà inserito all’interno di una classe delle medie

Gli alunni, prima di testarlo, contribuiranno alla sua realizzazione

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Carrù: un robot con intelligenza artificiale sarà inserito all’interno di una classe delle medie

Nei primi mesi del nuovo anno gli alunni delle medie di Carrù, in particolare quelli della 3ª B, avranno a disposizione un robot educativo. Non solo: parteciperanno alla sua realizzazione in collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli Federico II e la Protom Group Spa, azienda del napoletano di innovazione e tecnologia. «Un robot con intelligenza artificiale - conferma il professor Enrico Rinaldi che, fin dall’inizio, ha collaborato con l’Università di Napoli e la Protom al progetto e a tutte le sue fasi - sarà inserito all’interno di una classe del nostro Istituto. La società che sta lavorando al progetto ha coinvolto nella sua realizzazione cinque scuole su tutto il territorio nazionale già particolarmente innovative nel loro rapporto con la tecnologia: la nostra (l’unica del 1° ciclo) e altre quattro scuole del 2° ciclo di Verona, Napoli e della Sicilia».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl