MENU

LANGA

Se n’è andato don Luigino Galleano, storico parroco del Sacro Cuore di Mondovì e di Dogliani

A luglio aveva festeggiato il 60° anniversario di ordinazione sacerdotale nella sua Morozzo

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Se n’è andato don Luigino Galleano, storico parroco del Sacro Cuore di Mondovì e di Dogliani

Per 5 anni ha lottato contro la malattia autoimmune di cui soffriva con la consueta forza d’animo che tutti gli riconoscevano. Nemmeno il Covid, a cui era risultato positivo l’anno scorso, era riuscito a spegnere il suo incrollabile ottimismo. Don Luigino Galleano, storico parroco di Dogliani e del Sacro Cuore di Mondovì, è stato costretto ad arrendersi oggi pomeriggio nella Casa di Riposo Opera San Giuseppe di cui era presidente. Aveva 83 anni, 60 dei quali vissuti da sacerdote. «Questa giornata - ha detto nella sua Morozzo a luglio alla festa per il 60° anniversario di ordinazione sacerdotale - rappresenta un’occasione per ringraziare il Signore per i grandi doni ricevuti e per ringraziare quanti in questi 60 anni mi hanno sostenuto, guidato e sovente incoraggiato. Avevo bisogno di pregare, di chiedere perdono e riparare le offese che posso avere arrecato alle persone in questi 60 anni. Desideravo affidarmi completamente alla misericordia di Dio per purificare la mia vita, per essere meno indegno per l’accoglienza definitiva all’eternità».

Nato a Morozzo il 19 maggio 1938,  don Luigino ha svolto l'incarico di viceparroco a Peveragno per un anno prima di trasferirsi a Carrù (dove ha lavorato dal '62 al '67) e al Sacro Cuore di Mondovì (dal '67 al '69). Tra il '69 e il '72 fu anche responsabile diocesano del Centro Sportivo Italiano e dei Giovani di Azione Cattolica, del centro vocazioni e del seminario Minore. Insegnante presso l’istituto tecnico industriale e Segretarie d’azienda di Mondovì e per cinque anni Rettore del Collegio Vescovile a Piazza, dal '77 al '97 è stato parroco della Parrocchia del Sacro Cuore sull’Altipiano. Nel '97 l'approdo a Dogliani. 

 

Nelle prossime ore saranno resi noti data e luogo dei funerali.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl