MENU

LANGA

A Dogliani una centrale per il teleriscaldamento?

La società proponente ha già ottenuto l’autorizzazione dalla Provincia

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
A Dogliani una centrale per il teleriscaldamento?

La Provincia ha autorizzato la costruzione a Dogliani di una centrale di produzione di energia elettrica e termica alimentata a metano e di annessa rete di teleriscaldamento urbano alimentata con l’energia termica cogenerata. Lo ha fatto al termine della conferenza dei servizi durante la quale il Comune amministrato da Ugo Arnulfo, sulla base della documentazione fornita dai proponenti, ha espresso parere favorevole alla realizzazione sia della centrale termica, sia della rete di teleriscaldamento nel sottosuolo della rete viaria comunale del centro urbano per l’esercizio e la vendita di calore sul libero mercato. «Abbiamo espresso un parere favorevole - spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Emanuele Albarello - sia perché il teleriscaldamento rappresenterebbe un’opportunità in più per chi abita in condominio, sia perché il portare l’acqua scaldata nella centrale nelle abitazioni a nostro modo di vedere non presenta particolari criticità. Questo ad alcune condizioni...».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl