MENU

LANGA

Piozzo: stasera la presentazione del documentario “C’era una volta il paese dei lapacuse”

Lo hanno realizzato due “amici” della Pro Loco: Carlo Bava e Maria Cristina Pasquali

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Piozzo:  stasera la presentazione del documentario “C’era una volta il paese dei lapacuse”

“Esiste una strada per collegare il soprannome degli abitanti di un piccolo borgo con un progetto di valorizzazione della biodiversità?”. Se lo chiedono Carlo Bava e Maria Cristina Pasquali, gli autori del documentario “C’era una volta il paese dei lapacuse” che sarà proiettato nella biblioteca di Piozzo stasera, venerdì 22, alle 20,30, con il commento musicale di un arpista internazionale del calibro di Vincenzo Zitello. “Lapacusse”, in italiano “lappatori di zucche” o “bevitori delle zucche”, erano chiamati gli agricoltori piozzesi per via della loro abitudine di dissetarsi con il vino contenuto in zucche essiccate. Oggi nelle vigne nessuno beve più dalle zucche ma tanti coltivano questi coloratissimi ortaggi protagonisti di una delle più importanti e partecipate fiere organizzate in zona: l’elaborato è dedicato a loro. «Il documentario - commenta il vicepresidente della Pro Loco Nando Musso - è il frutto di un anno di lavoro. Si tratta di un breve racconto per immagini e suoni (le musiche sono di Vincenzo Zitello) dell’attività degli agricoltori piozzesi realizzato in modo professionale...».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl