MENU

LANGA

Murazzano: raccolta firme contro la decisione di trasferire gli uffici comunali a Palazzo Tovegni

Alberto Troia scrive agli amministratori per chiedere di rinunciare al progetto

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Murazzano: raccolta firme contro la decisione di trasferire gli uffici comunali a Palazzo Tovegni

Non tutti a Murazzano sono favorevoli al trasferimento, in programma a fine anno, degli uffici comunali a Palazzo Tovegni. Lo testimonia la raccolta firme avviata in paese per chiedere all’amministrazione comunale del sindaco Viglierchio di rinunciare al progetto. Un’iniziativa che fa seguito alla lettera aperta inviata lo scorso 7 aprile da Alberto Troia, murazzanese molto conosciuto anche per le sue pubblicazioni dedicate a vari monumenti presenti nella “Capitale dell’Alta Langa” a tutti gli amministratori. “Il trasferimento della sede comunale a Palazzo Tovegni - si può leggere nella lettera - comporterebbe enormi sprechi: basti pensare all’esigenza in inverno di dover riscaldare due palazzi invece di uno, alla necessità di una doppia manutenzione, alla duplicazione degli impianti, ai consumi aggiuntivi di luce elettrica;  il tutto in un momento così difficile per il paese quando lo stesso presidente del consiglio Draghi ha preannunciato un possibile stato di emergenza con eventuali razionamenti. Tutto ciò in una situazione odierna in cui molti comuni spengono le luci e le famiglie sono costrette a ridurre i consumi...”.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl