MENU

LANGA

Carrù: in Casa di Riposo un servizio di Nonno Parking

L’idea è quella di accogliere gli anziani durante il giorno

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Carrù: in Casa di Riposo un servizio di Nonno Parking

Quello attuale non è di certo un momento facile per le case di riposo italiane. Nemmeno per quella di Carrù che, nell’ottica di offrire sempre qualcosa in più, ha pensato di presentare un progetto alla Regione: l’idea è di avviare un servizio di “Nonno Parking”, cioè di “Centro Diurno” rivolto in primo luogo agli anziani della zona. «Non è certamente un segreto - spiega il direttore Massimiliano Barello - che oggi un po’ tutte le strutture per anziani siano in grande sofferenza. Peraltro il numero delle convenzioni, cioè del numero dei soggetti che possono essere aiutati dall’Asl, non è pressoché aumentato. Anche per noi, vuoi per l’aumento dei costi di utenze (gas, corrente elettrica), assicurazioni e derrate alimentari, vuoi per le sempre maggiori difficoltà incontrate dalle famiglie nell’inserire i loro cari nelle Case di Riposo, la situazione non è rosea. Nonostante questo continuiamo a mantenere le rette invariate e cerchiamo in tutti i modi di fornire assistenza di qualità ai nostri anziani. In più vogliamo attivare nuovi servizi che possano essere di aiuto per le famiglie come quello che, in analogia con i “Baby Parking”, abbiamo chiamato affettuosamente “Nonno Parking”».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl