MENU

LANGA

Cigliè tre giorni all’insegna della spensieratezza con musica, buon cibo e… Padre Filip!

Sabato, domenica e lunedì c’è la Festa Patronale dei Santi Pietro e Paolo

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Cigliè tre giorni all’insegna della spensieratezza con musica, buon cibo e… Padre Filip!

Immagine di repertorio

L’estate scorsa fu una delle poche feste ad essere organizzate in zona nonostante permanessero le restrizioni volute dal Governo. Quest’anno tornano gli appuntamenti legati alla Festa Patronale dei Santi Pietro e Paolo organizzati da Comune e Pro Loco che si promettono di regalare tre giorni di grande divertimento e spensieratezza a chi sceglierà di raggiungere Cigliè sabato 25, domenica 26 e lunedì 27. «Cerchiamo di fare un po’ di festa - commenta il presidente della Pro Loco Gianfranco Marengo - in modo da far rivivere un po’ la nostra Cigliè. Già nel 2021, malgrado il Covid, qualcosa lo avevamo fatto ed era andata bene: quest’anno… ci riproviamo!».

La manifestazione prenderà il via sabato 25 alle 21,30 con un Dj Set sotto le stelle ad ingresso libero durante il quale, oltre alla disco anni ’90-2000, non mancheranno cocktail, birre, panini e patatine. In consolle Dj Masa. L’indomani, domenica 26 giugno alle 11,15, Santa Messa solenne e processione. Nel tardo pomeriggio benedizione delle macchine agricole (alle 18, quando inizierà l’intrattenimento per i bambini). Quindi, alle 20, paella in piazza: nel menù, a 20 euro (10 per i bambini fino a 10 anni), antipasti, paella, dolce, acqua e vino. Prenotazioni entro giovedì 23 allo 0174/60132 o al 333/2478438 (Gianfranco). A seguire, dalle 21, Grande Serata Danzante con “Gli Svitati” Paolo e Max. Lunedì il gran finale con la “Cena Canonica” delle 20 in collaborazione con il Ristorante “Al Castello”. Nel menù, a 22 euro (12 per i bambini fino a 10 anni), antipasti, ravioli, secondo, dolce, acqua e vino. Prenotazioni entro giovedì 23 allo 0174/60132 o al 333/2478438 (Gianfranco). Dopo questo momento conviviale, alle 21,30, spazio alla “½ Canonica” a ingresso libero con Padre Filip e Luca il Chierichetto.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl