MENU

LANGA

Dopo due anni di stop a Dogliani torna la Festa di Mezza Estate

Tra le novità lo spostamento della camminata non competitiva al giovedì

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Dopo due anni di stop a Dogliani torna la Festa di Mezza Estate

A causa del Covid, tra le altre cose, Dogliani ha dovuto rinunciare alla “Festa di Mezza Estate” organizzata dalla Pro Loco. Dopo due anni di stop la manifestazione in programma dal 7 all’11 luglio torna con qualche novità: la prima è lo spostamento della camminata non competitiva al giovedì. «Anche se non eravamo più abituati agli imprevisti e siamo arrivati un po’ “lunghi” - ammette il presidente della Pro Loco Sergio Taricco -, adesso siamo pronti. Fortunatamente, come si può vedere dalle prime prenotazioni, abbiamo già registrato grossi numeri. Speriamo solo che il tempo sia bello!».

Come anticipato, quindi, la “Dogliani Runday” sarà il giovedì sera. I partecipanti alla camminata non competitiva di circa 6 km (prenotazioni al 347/4640886) al termine della quale è prevista una “raviolata no-stop”, si ritroveranno alle 18 e partiranno alle 19,30. Venerdì 8, dalle 20, “Giro Carne” con menù a 20 euro (prenotazione al 347/0193483). A seguire, dalle 21,30, Dance Party con Dj Masa. Sabato 9, dopo la cena delle 20 con menù alla carta, altro momento dedicato ai ragazzi: il Mojito Party in piazza Martiri della Libertà (alle 22) con concerto dei Sarah’s Back e dj Gian Bassignana (ospite il deejay e produttore in arrivo da Genova Danijay). Domenica 10, oltre al mercatino dell’antiquariato che si svolgerà in centro durante la giornata, cena con menù alla carta (dalle 20) e, a seguire, concerto dei Black Swan (alle 22). Il momento clou sarà come ogni anno quello di lunedì sera: la cena a base di fritto misto di pesce delle 20 a cui seguirà, dalle 21, la serata danzante con l’orchestra “Paolo Alberto e la Band”.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl