MENU

A Carrù oggi si apre Classiche Armonie

La città sarà teatro di concerti dedicati ai grandi Maestri e interpretati da talenti illustri e giovani emergenti

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:

Da questa sera, 26 agosto, e fino a domenica a 28, l’associazione  Classiche Armonie propone, in collaborazione con il Comune di Carrù, un festival per condividere e promuovere la musica colta in modi innovativi e in luoghi non convenzionali.
Il pubblico potrà immergersi nella musica in diverse zone del comune di Carrù, quali il Teatro Vacchetti, la chiesa dei “Battuti Bianchi” e luoghi all’aperto nel paese e avrà occasione di godere dell’arte in un ambiente cordiale e disteso.
Il festival verrà impostato su tre giorni: un weekend interamente dedicato alla musica che inizierà con un concerto di apertura il venerdì sera e continuerà il sabato e la domenica con concerti durante il giorno, mattina, pomeriggio e sera e che coinvolgerà giovani del territorio e altri già affermati a livello nazionale e non solo, oltre a compagini orchestrali e musicisti di caratura internazionale. A seguito del concerto di apertura nel Teatro Vacchetti, le giornate verranno aperte con brevi “colazioni musicali” con giovani musicisti che condivideranno nel paese splendide pagine della grande musica, per poi spostarsi negli altri luoghi della rassegna quali la Chiesa dei Battuti Bianchi, in cui verrà impostato un Salotto musicale, aperto durante tutto il giorno e che ospiterà, oltre ai concerti pomeridiani, prove, scambi di idee musicali e non, in un ambiente cordiale e aperto a tutti. Le giornate verranno concluse con i grandi concerti nel Teatro e nella piazza della Chiesa parrocchiale.
L’associazione tiene a ringraziare di cuore la Fondazione CRC, il Comune di Carrù, la Pro Loco e l’Associazione Amici di Carrù per averla sostenuta e aver reso possibile questa rassegna.
Programma completo su: www.classichearmonie.com

Concerto d’apertura con Filippo Gamba. Venerdì 26 agosto , Teatro Vacchetti, 21. In repertorio: Beethoven, Sonata op.13 “Patetica”1. Grave -Allegro di molto e con brio2. Adagio cantabile3. Rondò. Allegro S.RachmaninoffPreludio op.3 n.2Preludio op.32 n.10F.Chopin, 4 Mazurche op.681.Vivace 2.Lento3.Allegro ma non troppo4.AndantinoF.Chopin Notturno op.37 n.1L.v. Beethoven, Sonata op.27 n.2 “Al chiaro di luna”1.Adagio Sostenuto2.Allegretto3.Presto Agitato

Nato a Verona e diplomato al Conservatorio della sua città nella classe di Renzo Bonizzato, oggi Filippo Gamba è professore alla Musik-Akademie di Basilea e tiene seminari d’interpretazione pianistica per il Festival Musicale di Por-togruaro, le Settimane di Blonay, Asolo Musica, Music of Southern Nevada, UDK Berlino.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl