MENU

Dogliani: assegnati i premi “Schina Cinà”

Nella serata del 27 agosto

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:

Ospitata nel delizioso teatro del Sacra Famiglia in Dogliani Castello la cerimonia di consegna del premio Schina Cinà è stata, come sempre, una bella occasione di confronto e analisi sulle problematiche e le bellezze del mondo agricolo. Ne parleremo ampiamente sul numero di Provincia Granda in edicola il 31 agosto. Intanto ecco i nomi:

Il premio «Schina cinà» è stato assegnato a Marina Di Cianni, bastisse di origine  residente a Dogliani.

Fulvio Marino è lo «Schina cinà nel mondo» 2022. Rappresenta una storica famiglia  di mugnai.

Premio speciale «Schina cinà» al doglianese Carlo Gabetti.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl