MENU

FOTOGALLERY

Festival della Tv di Dogliani: giorno 2

Tanti Vip nella "Capitale del Dolcetto": Bastianich, Agnelli, Barbara D'Urso, ecc...

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:

Oggi, sabato 3 settembre, è andata in scena a Dogliani la seconda giornata del “Festival della tv”, giunto alla sua 11ª edizione. Sul palco principale di piazza Umberto I, si sono succeduti il direttore di “Le Monde”, Jèrome Fenoglio, il conduttore tv Massimiliano Ossini, il giornalista Enrico Mentana e Manuel Agnelli, “in coppia” con Linus. Ricco di spunti, anche politici, il tradizionale “incontro tra direttori” delle principali testate giornalistiche nazionali, con Francesco Cancellato, Stefano Feltri, Luciano Fontana, Massimo Giannini, Agnese Pini, Maurizio Molinari e Mario Sechi (moderatrice Alessandra Sardoni). Sempre sul palco principale, il finale ha visto protagonista la conduttrice tv Barbara D’Urso, che ha dialogato con Andrea Malaguti. In piazza Belvedere, dopo l’apertura della giornalista Luisa Ciuni in compagnia del conduttore Alessio Orsingher, dedicata alla figura della regina Elisabetta, diversi incontri su temi di attualità: grandi inchieste (con la vicedirettrice de “La Stampa” Annalisa Cuzzocrea, Nello Trocchia, Antonio Iovane ed Emiliano Fittipaldi), storytelling e storyliving, genitorialità, sfide per la nostra economia futura, lavoro ed importanza della comunicazione. In piazza Carlo Alberto, ottimo seguito per i panel riservati ai “The Jackal” e all’imprenditore internazionale del settore food, Joe Bastianich, con Mary Cacciola.

 

Ora tutto è pronto per domani, domenica 4 settembre, appuntamento conclusivo della manifestazione. Il programma previsto è ancora ricco di eventi e di spunti di riflessione, che elenchiamo di seguito

 

Domenica 4 settembre

Piazza Umberto I

Ore 10.15: “Storie di persone”, Domenico Iannacone con Emilio Targia

Ore 11: “Arturo Brachetti in et voilà”, Arturo Brachetti, Massimo Brioschi e Rossana De Michele con Alessandra Comazzi

Ore 12: “Un anno di giornalismo necessario, verso le elezioni”, Annalisa Cuzzocrea con Corrado Formigli

Ore 16: Enzo Iacchetti con Alessandra Comazzi

Ore 17: Enrico Letta con Maurizio Molinari

Ore 18: Antonio Tajani con Maurizio Molinari e il saluto del presidente della Regione, Alberto Cirio

Ore 19 Pif con Giovanni Tizian

 

Piazza Belvedere

Ore 11: “Dialoghi sul futuro”, Carlo De Benedetti con Corrado Formigli

Ore 12: “In ascolto dell’artista da 90 anni”, Filippo Sugar con Luca De Gennaro

Ore 15.30: “Presa diretta”, Riccardo Iacona con Roberto Pavanello

Ore 16.30: “Parole e sentimenti che abbattono i muri”, Natalia Ceravolo e Betty Senatore

Ore 17.30: “Io investo in cultura”, Massimo Castoldi, Roberta Ceretto, Giuliana Cirio, Francesco Moneta e Lorena Vona

Ore 18.30: “I social media e la strategia culturale di un museo”, Eike Schmidt e Demetrio Paparoni. A seguire, apertura della mostra d’arte “Buona fortuna ribelli” nella cappella del Sacra Famiglia.

 

Piazza Carlo Alberto

Ore 17.30: “Saper ascoltare”, Antonella Anichini, Susanna Matteoli, Elena Rainò con Alessandra Comazzi

Ore 18.30: “Marlene Kuntz”, Cristiano Godano, Luca Lagash, con il progetto “Karma Klima” e Teo Musso, dialogano con Roberto Pavanello.

 

Dirette streaming

È possibile seguire tutti gli incontri del Festival in diretta streaming sul canale YouTube del Ftv e sul sito web radioradicale.it.

 

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl