Cerca
Alto Tanaro
2019-03-21
condividi
Nucetto: Premio Italive 2018

alla Ceciata alla Zingarella

La manifestazione ha vinto nella categoria
Domani il sindaco di Nucetto, Enzo Dho, ritirerà a Roma, con il presidente del Circolo Polisportivo Nucettese Alex Carazzone, il premio Italive 2018, che premia la "Ceciata alla zingarella”, caratteristico appuntamento dell’estate nucettese, come evento dell'anno più votato. La Ceciata alla Zingarella è il vincitore del Premio Italive 2018 nella categoria "Evento dell'Anno". Il Premio Italive racconta, attraverso i migliori eventi organizzati per categoria nel 2018, la vitalità dei territori e la cura delle tradizioni. Giunto al settimo anno, sarà la bellezza di Miss Italia 2018 Carlotta Maggiorana e di Miss Social Fiorenza D'Antonio a consegnare gli ambiti riconoscimenti nella splendida cornice dello Stadio di Domiziano di piazza Navona a Roma, domani, venerdì 22, alle 11. Il Premio è stato assegnato agli organizzatori degli eventi e ai Comuni ospitanti. Un riconoscimento particolare è stato conferito alla Regione Piemonte per la più efficace e attenta valorizzazione del territorio e a Pugliapromozione per la migliore gamma di eventi natalizi. Un Premio Speciale verrà consegnato alla Cooperativa Agricola L’Onnoro di Bomarzo (Viterbo) e agli agriturismi Le Campestre di Castel di Sasso (Caserta) e Le Piagge di Ponzone (Alessandria) per la convincente promozione dell'attività in armonia con il territorio e le sue tradizioni.
Alto Tanaro
2019-03-21
condividi
La locandina di 'Dalle Alpi al Mare'
Ciclismo: domenica la nuova corsa dilettantistica Under 23 Elite
Transiterà a Mondovì ed in Valle Tanaro, traguardo volante ad Ormea dedicato a Paolo Minazzo e Arturo Pelazza

È  stata presentata, mercoledì scorso, al Palazzo Comunale di Imperia la nuova Cuneo-Imperia “Trofeo dalle Alpi al Mare”, una grande gara ciclistica dilettantistica Under 23 e Elite con un percorso di 166,9 km che unirà le Alpi al mare ed è nata su iniziativa del Cycling Team Cuneo e dall’ATL del Cuneese. «Una prima edizione motivo di orgoglio e di emozione - ha dichiarato l’Assessore allo Sport Simone Vassallo -. Tanta voglia di scoprire uno sport importante e la voglia di riportare in vita questo asse Cuneo-Imperia, quindi dalla montagna al mare le varie peculiarità». I 180 iscritti (il massimo possibile per la categoria) partiranno domenica 24 marzo da Piazza Galimberti alle ore 12, - ha commentato il direttore ATL Cuneese Paolo Bongioanni -. È una corsa che va oltre al significato sportivo, perché permetterà di fare una promozione sotto il cappello del turismo verde-azzurro, che penso sia il nostro presente e futuro di quest’area dell’Europa“.

La gara transiterà da Mondovì (intorno alle 12.30, Via Cuneo, Via I Reggimento Alpini, Piazza Mellano, Via della Cornice, Via Einaudi, Corso Statuto), seguendo tutta la SS28, attraverserà l’Alta Valle Tanaro (intorno alle 13.45-14) dove ci sarà il traguardo volante ad Ormea in memoria di Paolo Minazzo ed Arturo Pelazza, due appassionati ciclisti della zona. AscesE di giornata il Colle di Nava ed il Passo del GInestro, arrivo ad Imperia sul lungomare Vespucci.

In lizza tutte le Continental italiane, più le migliori squadre nazionali, ma anche formazioni del Principato di Monaco, della Francia, della Gran Bretagna e della Bielorussia. Direttore di corsa il monregalese, residente ad Ormea, Luca Asteggiano, con il vice Giorgio Mana.

Ciclismo Cuneo Imperia dilettanti Under 23 Elite Ormea traguardo volante Pelazza Minazzo Garessio Mondovì ATL Cuneese Asteggiano Mana
SOCIAL
IL FONDO
  MONDOVI’ – Come abbiamo riportato su queste colonne più volte, è stata annunciata, dalla Provincia di Cune...