Cerca
Fossanese
2017-09-15
condividi
Elpidio Balsamo al posto del maggiore Barbabella
Fossano, carabinieri: nuovo comandante di Compagnia

FOSSANO – Cambio della guardia al comando della Compagnia dei carabinieri di Fossano. Il passaggio è avvenuto sabato. Il maggiore Danilo Barbabella (promosso nel corso del 2017) ha cominciato, da sabato, il nuovo servizio a Torino presso il Comando Legione ufficio logistico. A Fossano, da pochi giorni comanda la Compagnia Elpidio Balsamo, 43 anni, capitano di origini pugliesi, che dirigeva la Tenenza di Ribera la “città delle arance” nell’Agrigentino. Sposato, un figlio, era entrato nell’Arma da sottoufficiale nel 1993 e aveva frequentato le scuole di sottoufficiale di Velletri e di Vicenza. E’ stato assegnato in Sicilia come vicecomandante nei centri palermitani di Alimena e di Bompietro. Poi per ben dieci anni è rimasto al comando dei carabinieri di Resuttano, in provincia di Caltanissetta. Balsamo è stato in servizio nel 2010 al comando del nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri di Barletta. Nel corso della sua carriera, l’ufficiale ha fatto parte della Multinational Specialized Unit operante in Pristina (Kosovo), nell’ambito della K FOR.

 

Fossanese
2017-08-24
condividi
La vasca ai piedi del monumento ai caduti

di Sant’Albano Stura sarà convertita in aiuola

Polemiche su Facebook in seguito alla decisione presa dalla Giunta

A Sant’Albano Stura le polemiche non sono andate in ferie nemmeno a Ferragosto. Lo testimonia il vivace scambio di opinioni online sorto all’indomani della decisione presa dalla Giunta di convertire la piccola vasca ai piedi del monumento ai caduti sito in Piazza San Giovanni in un’aiuola. “Esprimo il mio più assoluto dissenso di cittadino, Alpino e ex amministratore del Comune di Sant’Albano Stura - ha scritto sulla pagina Facebook “Sei di S.Albano se…” l’ex sindaco Giovanni Bellone - per un’operazione che ha dell’assurdo e misura il ricordo dei Caduti in euro annuali di spesa...”.

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
SOCIAL
IL FONDO
Un anno fa l’associazione “Mondodìdonna” promosse una bella campagna. Si chiamava “Ci metto la faccia”: una fo...