Cerca
Langa
2018-06-13
condividi
Nella foto: il rendering della nuova Materna
Carrù ripensa alla nuova Materna: l’idea è il Polo scolastico “unico”
Si “recupera” il progetto del 2011, il Comune partecipa ad un bando regionale

CARRÙ - L’idea è un Polo scolastico “unico” nell’area dove già sorgono Elementari e Medie. La notizia della settimana è che Carrù ripensa ad una nuova Materna: lunedì il Comune ha presentato - si potrebbe dire ripresentato - lo studio di fattibilità ad un bando regionale (gli eventuali finanziamenti, fra l’altro, sarebbero concessi in conto capitale, e quindi senza interessi). La zona dove realizzare l’edificio che nelle intenzioni ospiterà la scuola dell’Infanzia è quella dietro le Medie, dove oggi c’è uno spazio verde con i campetti per la ricreazione ed il gioco libero.

Bisogna fare un passo indietro, all’inizio del primo mandato del sindaco Stefania Ieriti. Si va infatti a “rivitalizzare” quel progetto per cui nel 2011 la Regione Piemonte aveva concesso un contributo di 500 mila euro: non se ne fece nulla perché la somma era decisamente limitata rispetto al costo totale dell’opera, che era, ed è, di circa 2 milioni e mezzo di euro (2.491.200, per l’esattezza) [...]

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
scuola materna nuova polo scolastico carrù
Articolo scritto da:
m.g.
Langa
2018-06-12
condividi
Il gruppo dei partecipanti
Le atlete carrucesi testimonial per l'AIDO
Twirling: nuovo format per il saggio che "raddoppia"
Due serate dedicate alle sezioni dell'ASD Twirling Carrù

Nel fine settimana è andata in scena la consueta festa di fine anno del Twirling Carrù con una novità: un format con due serate dedicate una alla sezione danza classica e moderna, hip-hop e reggae, capoeira e l’altra con il consueto saggio con tutte le atlete del twirling agonistico e promozionale. Un palazzetto gremito in entrambe le giornate ha sommerso di applausi gli oltre cento ragazzi che tra luci, balli ed esercizi hanno proposto uno spettacolo curato in ogni dettaglio, energico e allegro con una scenografia colorata e degna di grandi palcoscenici. Una festa che conclude una splendida stagione agonistica che ha visto il Twirling Carrù raccogliere importanti risultati. Non è mancata la presenza e il supporto di Aido che da circa un anno ha scelto le ragazze carrucesi e l’intera società come ambasciatrici sul territorio: «Poter godere di una realtà societaria come l’ASD Twirling Carrù come utile mezzo di promozione e diffusione del messaggio legato al donazione degli organi è davvero una fortuna», ha detto il Vice Presidente Aido Piemonte Anna Abbona presente sabato, a cui ha fatto eco il segretario nazionale e presidente della sezione provinciale di Cuneo Gianfranco Vergnano...

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Twirling Carrù saggio fine anno autorità Dogliani Farigliano AIDO provinciale donatori atlete successo saluti
SOCIAL
IL FONDO
Quattro bandiere della Nord Corea e ugual numero con stelle e strisce sullo sfondo, due capi di stato in primo piano: uno con i caratteri orientali...