Cerca
Langa
2018-08-14
condividi
Dogliani: rubano in casa di un’anziana e uccidono i suoi tre cani
Indagano i carabinieri

DOGLIANI – L’episodio, così com’è stato raccontato dalla vittima, su Facebook, è odioso. A Dogliani, mercoledì pomeriggio, in un condominio (...)

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Langa
2018-08-11
condividi
La Primavera del Genoa si è messa alla prova contro il Dogliani Calcio
Attesa per il triangolare di domenica alle 17 a cui parteciperanno la Primavera del Torino e quella del Nizza

Continua a sudare sul campo in località Piancerreto la Primavera del Genoa il cui organico, con l’arrivo in ritiro del difensore classe 2000 Antonio Candela (uno degli azzurrini reduci dalla finale degli Europei Under 19 persa 4-3 con il Portogallo ndr), è ancora più completo. La squadra rossoblù, a Dogliani fino al 12 agosto, ha disputato una prima amichevole mercoledì contro la Pro Am Academy, compagine formata da giocatori senza contratto: 8-3 il risultato finale a favore dei grifoncini in cui si è messo in evidenza il lituano Klimavicius, autore di ben tre reti. Molta più fatica hanno fatto i giocatori agli ordini di mister Carlo Sabatini (fratello dell’ex ds della Roma Walter ndr) domenica contro il Dogliani Calcio iscritto al campionato di Seconda Categoria. L’undici allenato da Diego Penazzo, assente e sostituito in panchina dal vice Filippo Luce, ha infatti venduto cara la pelle subendo una rete su rigore nella prima frazione e altre quattro nella ripresa. Buona, come sottolinea il genoanissimo presidente Alessandro Tocci, la prova di Prato, Barberis, Chiecchio, Formento M., Bestiale, Sibiriu, Tocci F., Calandri, Tocci A., Grosso, Lezu, Calleri, El Guadi, Costamagna, Comino, Formento L., Cissoko, Fresia, Formento F, Danna e Ballauri. «Considerando che ci siamo ritrovati dopo la pausa estiva solo giovedì e avevamo soltanto un allenamento nelle gambe - commenta Tocci - l’atteggiamento della squadra è stato davvero ottimo. Se l’arbitro non ci avesse fischiato contro un rigore generoso probabilmente avremmo chiuso il primo tempo sullo 0-0 ma questo conta poco: mi interessa di più che abbiamo fatto bella figura contro la Primavera di una squadra di Serie A». Vinti i primi due test contro Pro Am Academy e Dogliani, la Primavera del Genoa scenderà in campo domenica 12, dalle 17 (non alle 20 come precedentemente comunicato), con la Primavera del Torino e quella del Nizza in un triangolare davvero da non perdere. Alla stessa ore gli Under 17 del Genoa saranno impegnati a Branzola in un triangolare contro i pari età di Nizza e Tre Valli.

Articolo scritto da:
f.trax
SOCIAL
IL FONDO
Confesso. Ho atteso prima di scrivere questo commento, perchè nell’immediatezza dei fatti della scorsa settimana temevo di non essere ...