MENU

MONDOVI'

Mondovì, piscina comunale: 300 persone rimborsate dopo la chiusura

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Mondovì, piscina comunale: 300 persone rimborsate dopo la chiusura

l'impianto di corso Europa

Nei giorni scorsi lo Sporting Club Verona, società che ha gestito la piscina fino alla chiusura avvenuta nel giugno scorso, ha comunicato al Comune l’elenco dei rimborsi effettuati. Si tratta di utenti che avevano già pagato accessi, abbonamenti, corsi, e che non avevano poi potuto usufruirne a causa della chiusura anticipata della piscina. In totale risultano circa 300 rimborsi per un totale di oltre 12 mila euro di restituzioni effettuate. Nei mesi scorsi alcuni cittadini si erano rivolti anche personalmente agli Assessori e ai Consiglieri comunali, che avevano fatto pervenire agli Uffici le segnalazioni raccolte. L’Assessore allo Sport Luca Robaldo aveva più volte auspicato che la situazione potesse risolversi positivamente. Così è stato: stando alla comunicazione pervenuta in Comune oltre trecento utenti sono stati rimborsati. Sporting Club ha inoltre confermato la propria disponibilità a rimborsare eventuali ulteriori utenti che ancora dovessero far richiesta di rimborso.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl