MENU

Prato Nevoso: skipass pagati con soldi falsi,
denunciati dalla Polizia

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Prato Nevoso: skipass pagati con soldi falsi, denunciati dalla Polizia

Foto di repertorio, squadra della Polizia di Stato in servizio sulle piste del Mondolè

PRATO NEVOSO – Pagavano gli skipass con banconote false sul Mondolè, il comprensorio delle montagne monregalesi. Sono stati denunciati dagli agenti della Polizia in servizio sulle piste del comprensorio cuneese insieme al Soccorso alpino. Gli agenti hanno individuato i due truffatori poco dopo sulle piste: sono due ventenni genovesi che sciavano insieme a un amico poi risultato estraneo alla vicenda. Hanno pagato tre skipass giornalieri sulle piste di Prato Nevoso, Artesina e Frabosa Soprana. Il taglio delle banconote false era da 20 euro: il cassiere se ne è accorto e ha chiamato la polizia. I due giovani hanno spiegato di aver acquistato a Genova, da un nordafricano, quattro biglietti da 20 euro al prezzo di 40 euro (veri). Due banconote le avevano usate per l’acquisto degli skipass, insieme a soldi autentici, altri due pezzi “falsi” li avevano addosso.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl