MENU

Udienze: verso un altro rinvio fino all’11 maggio

Il governo decide di prolungare lo stop negli uffici giudiziari, tranne che per le cause urgenti

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Udienze: verso un altro rinvio fino all’11 maggio

Tra gli strascichi di questa emergenza potrebbe esserci anche un ingolfamento della macchina della giustizia, che pur tra mille difficoltà stava provando a smaltire i faldoni in sospeso.

Lo stop previsto dal Decreto Cura Italia fino al 15 aprile sta per essere prorogato dal Consiglio dei ministri all’11 maggio, tranne per le cause urgenti. Qualche esempio? Nel settore civile si tengono le udienze urgenti che riguardano i minorenni e i rapporti familiari e, nel penale le convalide di arresto e di fermo, oltre alle udienze nei procedimenti a carico di detenuti se i difensori chiedono di andare avanti.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl