MENU

MONDOVÌ

Mondovì deve rimandare l’appuntamento con le “Vecchie Signore”

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Mondovì deve rimandare l’appuntamento con le “Vecchie Signore”

È stato rinviato all’estate 2021 l’appuntamento con le “Vecchie Signore” che  venerdì 31 luglio, sabato 1°  e domenica 2 agosto doveva essere ospitato a Mondovì, nell’ambito dell’evento “Motori a Nord-Ovest”. Lo ha deciso il “Comitato Motori a Nord Ovest”, che sino all’ultimo si è impegnato per preparare l’appuntamento, che ha dovuto rinviare, pur continuando a “lavorare” per presentare al meglio quella che sarà l’edizione  2021.
Le auto storiche antecedenti al 1940 sarebbero state le protagoniste della tre giorni, con moto, veicoli pesanti e trattori, assieme ad una rappresentanza del mondo delle Ferrari. Coinvolgendo oltre Mondovì, anche i Comuni di Vicoforte e Briaglia, anche nella novità del raduno: il coinvolgimento delle Scuole nell’ambito di un progetto culturale a sostegno del territorio, con la realizzazione di un volume sul mondo dei motori e dei suoi protagonisti che lo hanno lanciato. 
Commenta il patron di tutte le edizioni, Mario Garbolino, vincitore di 4 “manovelle d’oro”, il massimo riconoscimento de “L’Automomotoclub Storico Italiano” per aver organizzato altrettanti raduni: «Dopo 15 anni la fermata dell’estate 2020 è stata inevitabile. Ma non per questo ci perdiamo d’animo. Agli oltre cinquanta equipaggi che già avevano dato disponibilità, diamo quindi appuntamento a fine luglio-inizio agosto del prossimo anno».
L’organizzazione dell’evento sarebbe stato e sarà ancora curato dal “Club Langhe Auto e Moto Storiche” di Alba, presieduto dallo stesso  Mario Garbolino, facente parte del Comitato composto anche dall’Associazione “La Funicolare”, col suo presidente Mattia Germone ed Enzo Garelli, coi contributi della città di Mondovì e del Comune di Vicoforte, oltre ai patrocinii de “L’Automomotoclub Storico Italiano” (ASI) e della “Fédération internationale des vèhicules anciens”, insieme alle Associazioni monregalesi. 
Aggiunge Mattia Germone, presidente dell’Associazione “La Funicolare”: «Spiace rinunciare alla realizzazione dell'evento “Motori a Nord Ovest 2020 - Mondovì week end con le vecchie Signore” perchè, negli ultimi anni abbiamo lavorato tanto per farne crescere la qualità e l'interesse...direi anche raggiungendo traguardi che non ci aspettavamo, grazie all'impegno del Comitato organizzatore ed al suo numero 1 Mario Garbolino, oltre che all'amico Enzo Garelli, punto di riferimento del mondo delle rosse di Maranello. L’Associazione sta lavorando a fianco del Comitato per l'edizione 2021, che promettiamo sarà un successo di novità».
Fra le novità rinviate, c’è anche il progetto culturale che coinvolge le Scuole, con la realizzazione di un volume che nel 2021 sarà il primo di una collana, con la storia di personaggi locali che hanno avuto o hanno a che fare con il mondo dei motori, sia a livello nazionale che mondiale.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl