MENU

MONDOVI'

Casa di Riposo: nove ospiti sfollati da Dogliani ospitati al Sacra Famiglia di Mondovì

«Un atto di solidarietà dovuto, grazie ad Asl e Protezione civile» spiega il presidente Diego Bottero

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Casa di Riposo: nove ospiti sfollati da Dogliani ospitati al Sacra Famiglia di Mondovì

Un bel gesto di solidarietà. La Casa di riposo “Sacra famiglia” di Mondovì, su richiesta dell’ASL, ha accolto nove degli ospiti “sfollati” dalla Casa di riposo di Dogliani in seguito all’incendio divampato martedì pomeriggio. L’operazione si è svolta con l’ausilio della Protezione civile tra mercoledì pomeriggio e sera.

«Si tratta di un atto di solidarietà dovuto da parte nostra nell’interesse pubblico – commenta il presidente della struttura Diego Bottero -, ringrazio tutti i consiglieri per l’appoggio in questa emergenza, la direttrice Toselli per l’enorme impegno profuso (ha lavorato fino a mezzanotte inoltrata), il dottor Airale e la dottoressa Righello dell’ASL per la consueta professionalità dimostra nel gestire questa difficile situazione. Logisticamente non è stata un’operazione facile, perché abbiamo dovuto recuperare le loro cartelle cliniche a Dogliani, in modo che possano proseguire la loro terapia giornaliera presso la nostra struttura. L’indicazione che abbiamo ricevuto è che rimarranno qui fino a che l’edificio di Dogliani rimarrà inagibile, quindi per un orizzonte temporale medio-lungo. Tutti gli ospiti sono già stati inseriti nelle liste d’attesa per effettuare il tampone: eseguiranno l’esame tra oggi pomeriggio e domani».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl