MENU

VIDEO VILLANOVA MONDOVì

"Ciao Camilla!" Il ricordo commovente al Pala Ubi di Cuneo - Presente il papà Luca, ex dirigente della Lpm Bam Mondovì

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:

Camilla Bessone aveva 16 anni ed era nel giro della Nazionale delle cheerleader. Venerdì sera, a Cuneo, al Pala Ubi è stata ricordata in modo commovente dalle sue compagne con cui condivideva le coreografie in occasione delle partite di volley di A1 della Bosca San Bernardo Cuneo. Camilla è una delle cinque giovani vittime dell'incidente del 12 agosto scorso a Castelmagno. Il padre, Luca Bessone, presente al palasport cuneese, è stato per anni amministratore e dirigente della LPM Pallavolo di Mondovì. La sorella Beatrice è una "pumina", gioca nella seconda squadra in serie D. La mamma, Laura Lucchino, ha coordinato le attività del gruppo di ragazze al palazzetto lo scorso anno. Hanno tutti accettato l'invito della Bosca San Bernardo giovedì sera al palasport di Cuneo.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl