MENU

La sezione Ana di Mondovì ha ricordato chi è “andato avanti” nel 148° anniversario della costituzione delle truppe alpine

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
La sezione Ana di Mondovì ha ricordato chi è “andato avanti” nel 148° anniversario della costituzione delle truppe alpine

Nella foto, l'uscita degli alpini della sezione Mondovì a Vicoforte

La Sezione di Mondovì ha ricordato l’anniversario della costituzione delle Truppe Alpine sabato nella Basilica del Santuario di Vicoforte. Cerimonia “ridotta” per l’epidemia e che ha visto annullare l’incontro dei capi gruppo della sezione e la tradizionale camminata con il Reparto Salmerie che da alcuni anni caratterizza l’evento. La partecipazione, però, è stata rilevante: 35 i gagliardetti dei Gruppi presenti all’alzabandiera sul piazzale della Basilica. Presenti i sindaci dei Comuni di Vicoforte, San Michele Mondovì, Lequio Tanaro, Rocca de’ Baldi e, in rappresentanza del Comune di Mondovì il consigliere Mario Bovetti. L’appuntamento è stato voluto dal Consiglio Direttivo della Sezione e dedicato ai Soci della Sezione “andati avanti” nel periodo più critico del coronavirus. Alla messa sono stati invitati i parenti dei soci scomparsi. Il presidente Gianpiero Gazzano al momento della preghiera degli Alpini ha voluto ricordarli elencando i nomi degli iscritti deceduti. «Ringrazio – dice Gianpiero Gazzano – quanto hanno voluto partecipare, il rettore del Santuario di Vicoforte e il sindaco Valter Roattino per l’accoglienza. Un ringraziamento ai volontari della nostra Protezione Civile e ai componenti del Gruppo Eventi e manifestazioni della sezione che hanno collaborato e vigilato per l’organizzazione della manifestazione

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl